Leggere nascoste dietro un chador nero

Con Leggere Lolita a Teheran ti ritrovi seduto su una poltrona del soggiorno di Azar Nafisi un giovedì mattina, giorno del suo seminario clandestino sui grandi classici della letteratura inglese. Sei nell’Iran post-rivoluzionario dell’ayatollah Khomeini. Azar Nafisi è la tua professoressa e tu sei l’ottavo fortunato studente ammesso al suo esclusivo salotto letterario. Continua a leggere